Home

Home Search

Tortelli di castagne ai funghi

Tortelli di castagne ai funghi

La pasta, che prevede altri ingredienti oltre alla farina nell’impasto, acquista non solo colore ma anche un sapore diverso, come in questo caso dove la farina di castagne incontrando i funghi del ripieno, crea un insieme che a piacere può essere anche fortificato dall’aggiunta di funghi porcini nella farcia o conditi con un formaggio di malga leggermente sciolto.

PER LA SFOGLIA
• 100 g di farina 00
• 100 g di farina di castagne
• 2 uova
PER IL RIPIENO
• 400 g di funghi champignon
• 1 spicchio d’aglio
• olio extra vergine di oliva
• 50 g di robiola
• 100 g di parmigiano reggiano
• sale
• pepe
• noce moscata
PER CONDIRE
• burro
• parmigiano reggiano

Iniziamo a preparare la sfoglia impastando le due farine miscelate insieme e le due uova. Lavorare la pasta fino ad ottenere un panetto liscio. Lasciare riposare circa 30 minuti a temperatura ambiente.
Mentre la pasta riposa, pulire e tagliare a fettine i funghi champignon che metteremo a cuocere in una pentola insieme ad uno spicchio d’aglio tritato. Cuocere circa 20 minuti. Alla fine scolare i funghi dal liquido che si sarà formato durante la cottura e frulliamo il tutto a crema. Aggiungere alla crema di funghi la robiola, il parmigiano reggiano, sale, pepe e una grattatina di noce moscata. Mescolare bene.
Con il mattarello o con la sfogliatrice, assottigliare la pasta e formare delle strisce regolari mediamente sottili. Tagliare dei quadrati e sistemare al centro una noce di ripieno, richiudere poi con un altro quadrato di pasta e regolare i bordi con la rotella per pasta. Cuocere in acqua salata circa 6/7 minuti. Scolare i tortelli e condirli con burro e parmigiano.

2   2   2   2   

© 2019 Pasta fresca e non solo ...

Note Legali Credits